Agriturismo Italia

Fattoria biologica, ristorante, caseificio, macelleria aziendale

Fattoria con animali - Azienda Agricola ITALIA Santo

Agriturismo a Siracusa con animali: la capra girgentana

Agriturismo a Siracusa con animali: la capra girgentana da un ottimo latte da trasformare in formaggio e in ricotta
Agriturismo a Siracusa con animali: le capre girgentane della Fattoria Italia danno un ottimo latte.
Belle fotografie scattate a cura del movimento culturale L'eco del gusto, il network di imprenditori siciliani del turismo, della gastronomia di qualità e dell'agricoltuta eco-compatibile che si ispira ai valori del bel romanzo d'avventura L'eco del gusto.


< Torna all'elenco degli animali della fattoria

 

La nostra fattoria è un'azienda zootecnica. La maggior parte del frutto del nostro lavoro deriva dalle risorse fornite dalle specie animali che alleviamo. Coltiviamo i nostri terreni anche a grano e a orzo, ma la destinazione principale delle nostre coltivazioni è il foraggio che somministriamo alle vacche, alle capre, alle pecore, ai cavalli e agli asini.

L'allevamento delle capre è un'attività molto antica per l'umanità e nella nostra fattoria è sempre stato presente. Le razze che alleviamo nella nostra azienda sono almeno tre. In alcune circostanze, e in particolare durante il periodo degli amori, teniamo questi tre gruppi 'etnici' separati, al fine di preservare la purezza delle razze. In altri periodi dell'anno i tre gruppi pascolano e vivono insieme.

Siamo orgogliosi di allevare la razza Girgentana, una splendida capra tipica della nostra regione, originaria della provincia di Agrigento. E' una razza molto pregiata e facilmente riconoscibile dalle bellissime corna a spirale, di colore avano, che si elevano normalmente dritte sul capo dell'anmale, maschio o femmina che sia. Il manto di questi bellissimi animali è candido, fatto di un pelo molto lungo e liscio. Questa razza da un ottimo latte che il nostro caseificio trasforma in pregiati formaggi caprini tipici siciliani.

Il nostro è un terreno che si presta perfettamente all'allevamento di questo animale così rustico.
I nostri terreni sono infatti coperti prevalentemente da macchia mediterranea, ma una parte di essi è occupata da boschi di ilice, una specie vegetale che produce frutti simili alle ghiande. Ne produce molte di più di quanto faccia una quercia, ma di dimensioni più piccole.
Questo particolare, appunto, è prezioso sotto il profilo dell'allevamento delle capre. Questi animiali, infatti amano particolarmente cibarsi delle ghiande di ilice che, a maturazione, cadono abbondanti soprattutto nel periodo del tardo autunno e dell'inverno.
Diversamente dalle pecore, che preferiscono pascolare su prati e terreni pianeggianti, le capre prediligono i terreni collinari, montuosi e comunque rocciosi. Amano arrampicarsi anche in luoghi scoscesi e per questo, custodire un gregge di capre è un compito per nulla semplice.
Il bravo pastore di capre deve conoscere questi animali molto intelligenti.
Le capre sono in grado di capire il pastore già dal tono della voce. Mentre per dissuadere una pecora dall'andare in una certa direzione bisogna per forza essere davanti a lei e sbararle il passo, con una pecora, un grido ben indirizzato e emesso con la giusta intonazione permette persino di dissuadere una capra a entrare in un terreno coltivato dove le piacerebbe molto mettersi a brucare le giovani spighe di grano.

 

< Torna all'elenco degli animali della fattoria

 



< Torna all'elenco degli animali della fattoria